Cena 19 giugno

Il quarto appuntamento con la cucina dell’oratorio sarà sabato 19 giugno a cena, con possibilità di asporto dalle 18:45 o consumazione sul posto dalle 19:30.

Il menù prevede:

  • Pizzoccheri chiavennaschi (massimo 50 porzioni);
  • Gnocco fritto con prosciutto crudo e salame;
  • Hamburger farcito;
  • Salamella;
  • Patatine fritte;
  • Wurstel.

Prenotazione obbligatoria entro mercoledì sera.

Purtroppo l’emergenza Covid non è ancora finita, quindi anche quest’anno bisognerà rispettare le normative regionali e nazionali, oltre a quelle dettate dal buon senso. Per questo motivo rimane in vigore il regolamento dell’anno scorso:

  1. La partecipazione alle cene avverrà solo su prenotazione, con numero limitato di posti;
  2. All’arrivo è obbligatorio igienizzarsi le mani e indossare la mascherina;
  3. La mascherina può essere tolta solamente quando si è seduti al proprio tavolo;
  4. Tutti i partecipanti dovranno sottoscrivere un modulo in cui dichiareranno di non essere in quarantena e di non avere sintomi influenzali.
  5. Tutti i tavoli dovranno dovranno essere liberi almeno mezz’ora prima del coprifuoco (23:00).

In caso di maltempo non sarà possibile mangiare in oratorio e tutte le prenotazioni verranno considerate d’asporto.

Prenotazioni online cliccando qui

I commenti sono chiusi.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: